Cara di Bari: scoppia incendio al centro di accoglienza, forse accidentale

Vigili del Fuoco, pompieri 1' di lettura 29/11/2020 - Incendio scoppiato nel Cara di Bari-Palese

E' scoppiato un incendio all'interno di uno dei moduli del centro di accoglienza Cara di Bari-Palese, che attualmente ospita circa 450 migranti.

L'incendio avrebbe danneggiato per la precisione le quattro unità del modulo, di cui, due in disuso e le altre due occupate da quattro persone. Sul luogo dell'incendio sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i poliziotti della Questura di Bari.

I migranti, fortunatamente tutti illesi, sarebbero stati trasferiti in altri moduli per poter esser messi in sicurezza.


di Hazelnut
redazione@viverepuglia.it





Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2020 alle 21:10 sul giornale del 30 novembre 2020 - 154 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, vigili del fuoco, migranti, bari, lecce, Taranto, foggia, brindisi, centro di accoglienza, puglia, cara, articolo, bat, Bari-Palese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDWb