Una serata su Zoom per ricordare Giordano Bruno con Giancarlo Loffarelli

1' di lettura 18/01/2021 - Per molti è la bandiera del pensiero libero, ma Giordano Bruno è stato di più. Potremmo dire che è stato un ideatore del pensiero ecologista, parla di una natura infinita che non va dominata perché noi stessi siamo natura.

Lo stesso Atteone esce per cacciare, in un certo senso per dominare la natura, e diventerà egli stesso natura.
Parlare di un universo infinito significa eliminare ogni forma di distanza, non esiste il vicino e il lontano, Giordano Bruno è questo e molto altro.

Il 21 gennaio 2021 alle 21:00 (data e orario che sarebbero piaciuti a Bruno) ci vediamo per ascoltare un pezzo del grande pensiero del filosofo nolano.

Sarà anche un’occasione per porre domande o riflessioni personali.

Vi aspettiamo su Zoom: https://us02web.zoom.us/j/84703882904


Giancarlo Loffarelli
Drammaturgo, sceneggiatore e regista. Laureato in Filosofia presso l'Università "La Sapienza" di Roma e, sempre presso la stessa Università, in Lettere con tesi di laurea in Storia e critica del Cinema. È direttore artistico dell'associazione culturale "Le colonne", attiva dal 1979 nel campo della ricerca teatrale e cinematografica. Con essa ha firmato numerose regie.
Docente di Storia, Filosofia e Storia delle Arti presso l’Isiss “Pacifici e De Magistris” di Sezze.








Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2021 alle 13:54 sul giornale del 19 gennaio 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJVE





logoEV