Buoni libro per le scuole secondarie di I^ e II^ grado, al via l’acquisto presso le librerie e le cartolibrerie convenzionate

2' di lettura 31/08/2022 - L’assessora alle Politiche educative e giovanili rende noto che, dalla giornata di lunedì, le 4.651 famiglie beneficiarie dei buoni libro relativi alle scuole secondarie di I^ e II^ grado possono ritirare i libri di testo per l’anno scolastico 2022/23 nelle librerie e cartolibrerie convenzionate con il Comune di Bari.

Quest’anno, infatti, la procedura per l’acquisto di libri scolastici a titolo gratuito è stata anticipata rispetto al passato, in modo tale da consentire agli alunni di disporre dei testi prima dell’avvio delle lezioni.

Le risorse economiche assegnate ai nuclei familiari variano a seconda del grado scolastico e della tipologia di istituto, come di seguito indicato:
• scuole secondarie di I^ grado
1^ classe: € 262
2^ classe: € 104
3^ classe: € 118
• scuole secondarie di II^ grado (licei)
1^ classe: € 273
2^ classe: € 170
3^ classe: € 279
4^ classe: € 217
5^ classe: € 229
• scuole secondarie di II^ grado (istituti tecnici)
1^ classe: € 278
2^ classe: € 193
3^ classe: € 267
4^ classe: € 226
5^ classe: € 200
• scuole secondarie di II^ grado (istituti professionali)
1^ classe: € 236
2^ classe: € 137
3^ classe: € 175
4^ classe: € 170
5^ classe: € 118.

“Grazie al duro lavoro degli uffici comunali e regionali e all’informatizzazione di tutto il sistema - spiega l’assessora alle Politiche educative e giovanili - siamo finalmente riusciti ad offrire i buoni libro alle famiglie prima dell’avvio dell’anno scolastico. Pertanto basterà recarsi presso una delle librerie o cartolibrerie convenzionate con il codice pratica personale, una sorta di voucher virtuale ottenuto al momento dell’iscrizione alla piattaforma, e procedere con l’ordine.
Anche quest’anno abbiamo scelto di dare ai ragazzi la possibilità di acquistare i testi, e non di riceverli in comodato d’uso gratuito come avveniva anni fa, proprio perché riteniamo che un libro sia utile ben oltre l’anno scolastico di riferimento”.
A questo link è disponibile l’elenco delle librerie e cartolibrerie convenzionate.
Si ricorda, infine, che per quanti non siano riusciti ad inviare in tempo utile la domanda per ottenere il buono libro, nel corso della prima settimana di settembre sarà riaperta una finestra temporale per la presentazione della richiesta sulla piattaforma regionale www.studioinpuglia.regione.puglia.it/.
Le risorse disponibili ammontano complessivamente a € 897.800.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2022 alle 11:15 sul giornale del 01 settembre 2022 - 131 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dneW





logoEV