SEI IN > VIVERE BARI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Via libera al bus terminal alla stazione centrale

2' di lettura
88

Con la delibera Cipess approvata oggi, il ministero delle Infrastrutture dà il via libera alla realizzazione del terminal per i pullman della stazione di Bari centrale.

L’opera sarà inserita nel più generale progetto di Nodo verde a cura del Comune di Bari. La struttura sarà costruita sull’area della ex squadra Rialzo, nei pressi del sottovia Quintino Sella, e permetterà di liberare dai pullman extraurbani in sosta sui marciapiedi di via Capruzzi, oltre che a migliorare di molto l’intermodalità ferro-gomma in un’area strategica per la città e la regione sia per i flussi di pendolari che di turisti.

La nuova progettazione prevede anche la sistemazione di un corridoio pedonale lungo via Capruzzi che collega la stazione ferroviaria e l’area del terminal bus, protetto da una pensilina. Su via Capruzzi sarà costruita una rotatoria all’altezza di via Giulio Petroni per consentire l’ingresso e l’uscita dei bus dal terminal, dove saranno 19 gli stalli per i bus nell’area di circa 7.500 mq In più saranno realizzate una velostazione, oltre a strutture per servizi e bar del terminal bus. La velostazione sarà in corrispondenza della nuova palazzina Servizi FS, adiacente al percorso pedonale di collegamento al Terminal Bus, per favorire lo scambio bici-treno, anche in vista dell’implementazione dei percorsi ciclo pedonali nell’ambito di interventi di sviluppo previsti intorno al nodo ferroviario. Saranno 19 gli stalli per i bus nell’area di 7.500 mq.

“La Puglia – spiega il presidente Emiliano - è un sistema fatto di reti: raggiungere dalle proprie case in maniera sicura, confortevole e economica porti, aeroporti, stazioni e spostarsi da lì in tutto il mondo sarà sempre più facile. Stiamo lavorando duramente per tutta la comunità pugliese collegando ad esempio via ferrovia entrambi gli aeroporti internazionali con il progetto per Brindisi. Il tassello sbloccato dal Cipess a Bari permetterà di scambiare passeggeri dai mezzi regionali verso i trasporti a lunga percorrenza ed è solo un primo passo verso servizi di qualità”.

“Intermodalità e riqualificazione di aree dismesse: questi i concetti alla base del progetto per la realizzazione di un parcheggio per gli autobus extra urbani presso la stazione centrale di Bari – ha dichiarato l’assessore ai Trasporti, Anita Maurodinoia - con il via libera dato oggi dal Cipess si sblocca un’altra infrastruttura strategica per la città, fondamentale per migliorare la viabilità di via Capruzzi, liberandola dalla presenza degli autobus, e per recuperare aree abbandonate prospicienti la stazione. Una stazione che sarà sempre più facilmente accessibile, centro di servizi di trasporto pubblico urbano ed extraurbano multimodale”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2023 alle 18:37 sul giornale del 09 febbraio 2023 - 88 letture






qrcode