SEI IN > VIVERE BARI > SPORT
comunicato stampa

A Bari Italia-Malta per le qualificazioni a Euro 2024, la città si veste di azzurro

3' di lettura
28

La Nazionale di calcio torna a Bari sabato 14 ottobre per l’incontro Italia-Malta, in programma al San Nicola, valevole per le qualificazioni a Euro 2024.

L'Italia torna quindi a disputare una partita nel capoluogo pugliese, sette anni dopo l'amichevole Italia-Francia del settembre 2016. Già 49mila i biglietti venduti e si va verso il tutto esaurito.

L'amministrazione comunale, in collaborazione con la Figc, supporta la presenza della Nazionale in città con una serie di eventi e attività che coinvolgeranno il più possibile cittadine e cittadini, luoghi simbolici e attività commerciali nei giorni che precedono l'evento. Varie le attività previste: dall'11 al 14 ottobre con "Le Vie degli Azzurri" diverse vie e negozi si vestiranno d'azzurro con allestimenti ed eventi a tema. Ancora, dall'11 ottobre, lo stadio San Nicola e alcuni dei più importanti monumenti e luoghi della città s'illumineranno d’azzurro, accompagnando la città fino al giorno della partita.

Inoltre, sabato 14 ottobre sarà anche l'occasione per rafforzare le relazioni tra il capoluogo pugliese e Malta: verrà, infatti, siglato il gemellaggio tra la Città di Bari e la Città maltese di Siġġiewi.

Le Vie degli Azzurri

Si è chiusa il 9 ottobre la call dell’amministrazione comunale rivolta alle attività commerciali cittadine, agli esercizi di vicinato e ai pubblici esercizi per curare allestimenti o organizzare eventi a tema Nazionale dall’11 al 14 ottobre. La call si inserisce nell’ambito di d_Bari 2022-24, il programma di sostegno all’economia di prossimità del Comune di Bari. Per l’occasione “Il Museo del Bari”, partner dell'evento, metterà a disposizione materiali per l'allestimento (come magliette storiche e gagliardetti).

A seguito delle proposte arrivate all’amministrazione dalle attività commerciali cittadine, saranno quindi diversi gli appuntamenti dall’11 ottobre al giorno della partita: allestimenti di vetrine a tema Nazionale, eventi dedicati alla storia degli Azzurri con l’esposizione di maglie storiche, foto, e proiezioni di filmati di repertorio; mostre, momenti musicali e tante proposte gastronomiche dedicate agli Azzurri o alla contaminazione tra la cucina barese e quella maltese. Il programma dettagliato degli eventi è consultabile nell’ultima sezione del comunicato e sul sito www.dbari.it

Bari si illumina di azzurro

Dall’11 ottobre non solo lo Stadio San Nicola, ma anche diversi monumenti e luoghi simbolo della città si illumineranno d’azzurro, accompagnando la città in queste giornate di attesa. Il programma delle illuminazioni:

  • la fontana di piazza Aldo Moro, una delle piazze centrali del capoluogo pugliese, dall’11 ottobre al 14 ottobre;
  • la torre della Città metropolitana, sul lungomare Nazario Sauro, dall’11 ottobre al 14 ottobre;
  • lo stadio San Nicola dall’11 ottobre al 13 ottobre (per motivi di sicurezza lo stadio non potrà essere illuminato il giorno della partita);
  • il “Cavallo con gualdrappa” dello scultore Mario Ceroli, in corso Vittorio Emanuele, dall’11 ottobre al 14 ottobre;
  • il pennone del ponte Adriatico, dall’11 ottobre al 14 ottobre.

Gemellaggio tra Bari e Siġġiewi

Sabato 14 ottobre, alle ore 10.30, nella sala giunta di Palazzo di Città sarà siglato il gemellaggio tra la Città di Bari e la Città maltese di Siġġiewi. Saranno presenti il sindaco di Bari Antonio Decaro e una delegazione maltese guidata da Dominic Grech, sindaco di Siġġiewi.

Le due città sono accomunate dalla devozione e dal forte legame con San Nicola, le cui ossa sono custodite nella Basilica pontificia del capoluogo pugliese, mentre a Siġġiewi si trova uno splendido duomo dedicato al Vescovo di Myra.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2023 alle 17:54 sul giornale del 11 ottobre 2023 - 28 letture






qrcode