SEI IN > VIVERE BARI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Turismo in idrovolante alla fiera Btm di Bari

1' di lettura
70

L’avioturismo sbarca alla “BTM Italia 2024”, la fiera internazionale del turismo che ha aperto oggi alla Fiera del Levante a Bari in contemporanea con “BuyPuglia”, il marketplace del prodotto turistico pugliese.

Il Gruppo Caroli Hotels e l’Aviazione Marittima Italiana sono infatti presenti alla manifestazione con l’esposizione di un idrovolante ultraleggero “ICP Super Bingo” della Scuola Italiana Volo. Un’iniziativa che mira alla promozione del trasporto turistico in Puglia con piccoli velivoli, ma anche al rilancio del volo idro come nuovo mezzo di collegamento tra l’Italia e i Paesi del Mediterraneo, a partire da Grecia, Albania e Montenegro.

“Grazie alla ventennale partnership con il gruppo Caroli Hotels, abbiamo avviato un nuovo progetto di incoming turistico in Puglia dedicato ai tanti piloti privati che in Europa utilizzano piccoli aerei terrestri o idrovolanti per i loro viaggi e per le vacanze”, ha dichiarato Orazio Frigino, presidente dell’Aviazione Marittima Italiana. “Alcune stime parlano di circa 10mila piloti che potrebbero usufruire delle strutture alberghiere pugliesi per visitare le tante bellezze artistiche e naturali della nostra regione, anche usufruendo di una rete di aviosuperfici e idrobasi a partire da quelle già operative a Gallipoli e a Nardò”.

“Siamo lieti di rinnovare la collaborazione con l’Aviazione Marittima Italiana attraverso la promozione di collegamenti intermodali con idrovolanti tra le località turistiche del Salento e altri siti turistici costieri del Mediterraneo”, ha sottolineato Attilio Caputo, direttore generale del Gruppo Caroli Hotels. “La grande vetrina internazionale offerta dalla fiera ‘BTM Italia’ a Bari ci consente di promuovere i nostri progetti relativi all’avioturismo in Salento e anche all’impiego di velivoli ultraleggeri per la salvaguardia e il monitoraggio dei parchi naturalistici pugliesi”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2024 alle 18:15 sul giornale del 28 febbraio 2024 - 70 letture






qrcode